Teoria dell’arte Romantica e Moderna

  1. Non imitazione del reale, ma espressione dello spirito(teoria valida anche se attualmente è da chairire cosa si intende per spirito)
  2. Causa lo sviluppo dell’industria che squalifica il lavoro manuale, l’arte non è più la lavorazione dell’oggetto, ma la sua progettazione. L’oggetto non vale in sè, ma come espressione del singolo artista.
  3.  Il bello oggettivo non esiste, è bello ciò che è percepito come tale